Avviare un paese albergo, nuova formula di ricettività turistica

Nella nostra penisola sono numerosi i borghi storici che hanno una certa rilevanza nel patrimonio italiano.

Ma molto spesso sono abbandonati a se stessi.

Si potrebbero sfruttare e trasformare con l’impiego di una  nuova formula turistica che va incontro alle esigenze e alle recenti richieste dei turisti, quella del paese albergo o albergo diffuso.

Ma come? Creaimpresa ha creato nuova una guida completa di business plan “Come avviare un Paese Albergo (Albergo Diffuso)”, che fornisce tutte le informazioni necessarie all’aspirante imprenditore per potere avviare con successo tale attività.

Di questa formula se ne parlò per la prima volta all’inizio degli anni Ottanta, in Carnia, una zona montuosa del Friuli. Dopo il terremoto del 1976 che colpì tutta la regione e distrusse interi paesi, si manifestò la necessità di sfruttare, a fini turistici, le case ricostruite in località ormai quasi disabitate: si utilizzarono edifici abbandonati per rianimare e popolare antichi borghi storici con solide tradizioni.

L’idea innovativa dell’Albergo Diffuso consiste nel fatto che non esiste una costruzione vera e propria che riunisca tutte le camere/appartamenti e i vari servizi. Le stanze o gli appartamenti destinati agli ospiti, infatti, sono ricavati dalla ristrutturazione e dall’adattamento di abitazioni preesistenti non abitate e non necessariamente nello stesso edificio.

Per dar forza alle tue idee con il KIT Creaimpresa
“Come avviare un Paese-Albergo (Albergo Diffuso)”, clicca subito qui

[photo by creaimpresa.it]

Parole chiave per questa pagina:

quanto costa aprire un albergo (6),business plan albergo diffuso (5),paesi abbandonati friuli (5),avviare paese albergo (1),business plan di un albergo diffuso (1),paesi disabitati carnia (1),paesi spopolati in vendita (1)


Lascia un Commento

You must be Logged in to post comment.

BusinessOggi © 2013 Business Oggi. Tutti i diritti riservati .
Blue Media Srl-Via Garibaldi,76 89018 Villa San Giovanni (RC)- cap soc 10.000 € - PIVA e codice fiscale 02630360804 - REA RC 179144
“Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.”
Netiquette e moderazione commenti
Privacy